Domenica 14 Settembre 2014 si è conclusa la Manifestazione Vele d’Epoca 2014, tenutasi ad Imperia dal 10 al 14 Settembre, 4 giorni ricchi di eventi che hanno riscosso un notevole successo fra il pubblico.

La Maison DAPHNÉ ha preso parte alla manifestazione con una mostra, alla Palazzina Liberty, dal titolo “Vele su Seta” in compartecipazione con la mostra fotografica “Mare Forza Venti” di Francesco Rastrelli e Roberta Roccati.

Lo staff creativo DAPHNÉ per il suo ultimo Foulard in seta e la sua ultima collezione ha voluto ispirarsi alla grande velista Francese, campionessa olimpica di vela negli anni’30, Virginie Hériot, frequentatrice di Sanremo e della Riviera Ligure durante le sue regate.

La mostra era corredata da un abito attribuito alla velista, proveniente dal Museo DAPHNÉ, che dispone di molto materiale, foto, documenti abiti ed oggetti appartenuti non solo a Madame Heriot ma ad una serie di personaggi storici legati alla storia di Sanremo e della Riviera. Una mostra in cui Mare e Moda si sono uniti in una collaborazione di grande rilievo.

Virginie Hériot dal forte spirito competitivo, fu un vero fenomeno per la sua epoca, primeggiando in un settore dove erano i maschi i veri dominatori fu insignita della Legion d’Honneur meritandosi l’appellativo di “signora del mare”, DAPHNÉ affascinata da tale carattere ha voluto omaggiarla con una collezione in edizione limitata che sta dando molta soddisfazione all’azienda Sanremese perché sfiora temi molto importanti come quello del Mare, dell’Artigianato d’eccellenza e del vero Made in Italy.

In occasione delle premiazioni finali delle Vele d’Epoca é stato inoltre consegnato il Premio alla “Comandante Donna” istituito dal Comitato per l’Imprenditoria Femminile C.C.I.A.A. e presieduto da Cinzia Calvini in collaborazione con la Maison.

Il Premio, costituito da un foulard incorniciato, raffigurante il veliero stilizzato ispirato all’imbarcazione di Madame Hériot l’Ailée IV, è stato assegnato ad Adelaide Giromella comandante dell’imbarcazione “Birbona”, consegnato da Barbara Borsotto DAPHNÉ.

DAPHNÉ Sanremo ringrazia il Comune di Imperia e gli organizzatori della manifestazione per la disponibilità ed il grande lavoro svolto.

SPAZIO-TRASPARENTE2