Grande successo per gli abiti ispirati alla”Mimosa di Sanremo” DAPHNÉ.

Domenica 13 marzo si è svolto a Sanremo uno degli eventi di più rilievo nella Riviera dei Fiori, il tradizionale Corso Fiorito Sanremo in Fiore, una vera e propria festa di primavera, un carnevale di fiori sotto il caldo sole primaverile della Riviera.

La Maison DAPHNÉ ha dato il suo contributo vestendo le ragazze del carro della città di Sanremo, Roxolana e Chiara, due creazioni stilistiche con la Mimosa di Sanremo, dedicata a tutte le donne, in special modo a coloro che sono state vittime di violenza, e in particolare a Valeria Solesin la ricercatrice italiana vittima degli attentati dello scorso Novembre a Parigi.

Un gesto voluto per la settimana della donna, per non dimenticare e perché non si riduca la ricorrenza al solo significato edonistico e commerciale, ma si ricordi con il fiore della mimosa una giornata di riflessione sul ruolo della donna, della sua emancipazione e delle sue trasformazioni sociali raggiunte fino ad oggi.
Gli abiti DAPHNÉ, ispirati alla Mimosa di Sanremo, hanno coinvolto lo staff creativo della Maison per ore, in un impegnativo intreccio di tralci freschi di Mimosa, colorati ranuncoli, fiori di elleboro, foglie di palma e verde mirios gradis, il variopinto gonnellino è stato accompagnato da un top costituito da un foulard in seta su cui la Maison ha impresso il bellissimo fiore della Mimosa.

L’estro e la creatività DAPHNÉ stanno nell’abbinare i propri foulard floreali ai fiori freschi di Sanremo protagonisti della manifestazione. DAPHNÉ Sanremo, da più di mezzo secolo valorizza l’unicità delle bellezze del proprio territorio, la cultura regionale e nazionale nelle creazioni di alta moda, nei profumi e nei foulard.