Foulard da indossare e incorniciare

Henri Matisse ne dipinse alcuni, Salvador Dalì ne collezionò e Grace Kelly ne fece emblema del suo stile.

Il “foulard” derivato della parola provenzale, significa “tessuto leggero” apparso nella metà del 18° secolo, dal momento della sua creazione non è mai passato di moda, ed è stato in grado di attraversare le epoche, le mode ed i movimenti artistici.

Utilizzato dalle categorie sociali più disparate, dai contadini che lo utilizzavano per ripararsi dal freddo nei campi, fino alle donne dell’alta Borghesia che lo indossavano per frequentare i salotti più sfarzosi d’Italia e di Francia.

Il foulard è divenuto ormai un vero e proprio accessorio di moda in grado di fare la differenza su qualsiasi altro capo e tessuto, DAPHNÉ Sanremo è da anni leader nella produzione di una collezione di foulard unici nel loro genere, eleganti, si ispirano al territorio e al contempo rispecchiano una identità culturale.

Rigorosamente stampati su twill di seta e rifiniti da sapienti mani artigiane.

SPAZIO-TRASPARENTE2

“Fiori su Seta” ad ogni fiore un significato…

SPAZIO-TRASPARENTE2

DAPHNÉ attraverso un suo personale alfabeto: il linguaggio dei fiori, reinterpreta l’eleganza di un capo che non può mancare nel guardaroba femminile.

Prodotti in serie limitata su twill di seta, in varie dimensioni, sono frutto dell’eccellenza artigiana tessile italiana. La collezione, unica nel suo genere, è stata creata con l’intento di dare emozioni ed invitare a viaggiare nella soleggiata e profumata Sanremo.

SPAZIO-TRASPARENTE2

…dillo con i fiori!

SPAZIO-TRASPARENTE2

Creazioni esclusive DAPHNÉ  realizzate con i Foulard dei Fiori

Vuoi un abito su misura per te?

 

CONTATTACI!

VAI ALL’ATELIER

VAI AI PROFUMI